Flower designer: quali domande fare?

Flower designer: quali domande fare?

Flower designer: quali domande fare?

Siete arrivati al momento della scelta del/la flower designer che si occuperà dell’allestimento floreale del vostro matrimonio. Quali domande fare al primo appuntamento? Ecco alcuni consigli!

 

Flowers Il Profumo dei Fiori

 

Prima di scegliere a scatola chiusa il/la flower designer (vale anche per gli altri fornitori wedding), vi consiglio di andare nel suo laboratorio per conoscervi e parlare di persona di quello che vorreste per il vostro matrimonio.
Di seguito vi riporto alcune domande che potreste fare al primo appuntamento, così da poter scegliere il/la vostro/a flower designer in tutta tranquillità!

Ha già lavorato nella location del nostro matrimonio?

Se la risposta è positiva potete stare tranquilli che avrà già un’idea degli spazi e saprà orientarsi nella scelta della soluzione migliore in armonia con  la location da voi scelta.
In caso di risposta negativa potete chiedere se sia disponibile a fare un sopralluogo per avere un’idea più chiara sugli spazi e per capire in quale direzione indirizzarvi per la scelta dei fiori e degli allestimenti.

Avremo l’esclusiva il giorno del matrimonio? Quale sarà il suo compito?

Non sottovalutate l’importanza di questa domanda. È importante sapere se il giorno delle nozze il/la flower designer sarà presente in prima persona per occuparsi degli allestimenti floreali o se delegherà il compito al personale del suo staff.

 

Flowers Il Profumo dei Fiori

 

È possibile vedere un portfolio con i suoi lavori?

Non c’è modo migliore per capire lo stile e il modo di lavorare di un/a flower designer: il portfolio.
Come per il fotografo, per il grafico o la wedding planner, è importante che il suo stile sia in linea con i vostri gusti, quindi preoccupatevi di chiedere di visionare le foto degli allestimenti a cui ha lavorato.

Quali soluzioni suggerisce in base a stagione/colori/budget?

Se avete già ben chiaro quale sarà lo stile del vostro matrimonio portate con voi foto d’ispirazione per far capire cosa vorreste. Sarà più facile per il/la flower designer consigliarvi i fiori adatti allo stile dell’evento e alla stagione in cui si celebrerà il matrimonio.
Se invece volete risparmiare sul budget, sarà importante che ponga attenzione a questo aspetto, trovando la soluzione migliore per soddisfare le vostre esigenze e per contenere i costi, magari scegliendo fiori di stagione o  soluzioni per poter sfruttare le decorazioni in chiesa anche in location.

Ci sarà un contratto da firmare?

Chiarite al meglio la questione budget, costi e definite sempre cosa è o non è compreso nel contratto (es. le spese di trasferta).
Chiedete di stipulare sempre un contratto, in questo modo avrete maggiori garanzie in caso di imprevisti!

 

Flowers Il Profumo dei Fiori

 

Spero di esserti stata utile, a presto!
Martina

 

 

By | 2018-10-01T11:52:06+02:00 Ottobre 1st, 2018|Decorazioni, Servizi matrimonio|0 Comments

Leave A Comment